Deepside Music di Fabrizio Federighi

Via U. Foscolo, 13 Follonica (GR)

door.png

Una storia che parte dalle chiassose stradine del quartiere turco di Bruxelles. È il 2008 quando Veronica e Julián, studenti Erasmus, fanno incontrare voce e chitarra acustica. Debuttano come artisti di strada in una domenica di maggio nella grandiosa Grand Place. Al ritorno in Italia conoscono il contrabbasso di Simone: le diverse culture, gusti e personalità artistiche si mescolano e s'ispirano e così cominciano ad esibirsi. Dapprima nelle Marche, poi nei più svariati locali e teatri d'Italia, e anche all'estero, così come in festival e concorsi di rilievo (MEI, MITO, Premio Poggio Bustone, Castrocaro, tra gli altri). Nel 2011 pubblicano il loro primo album di inediti, dal titolo “Turkish Café”.
Dopo aver suonato per anni sia in Italia che in Europa, cercano un album di qualità e sostanza, all'altezza dei volti entusiasti e sorridenti del pubblico alla fine di ogni concerto: così nell'estate 2014 presentano il loro secondo lavoro in studio, dal titolo “CAMBIO PALCO”. Un titolo rubato al gergo musicale, nel quale per “cambio palco” s’intendono quei minuti di sistemazione tra un gruppo e un altro all’interno di una stessa serata. Questo progetto è così: nuovi strumenti, più canzoni, un’altra atmosfera, il magico silenzio poco prima di qualcosa di nuovo per tutti, di creativo, di inaspettato.
Prodotto grazie a una campagna di successo su Musicraiser, il disco “Cambio Palco”, che annovera tra i suoi ospiti numerosi artisti musicali a livello nazionale (tra i quali Erriquez, frontman della Bandabardò), dà una decisa e accattivante svolta musicale e li vede arrivare due volte finalisti ad Area Sanremo e vincitori di Musicultura 2015, concorso nel quale vicono anche il premio Siae alla Miglior Musica con il brano "L'amore cade addosso".

VIDEO

Seguili su: